Quest’anno ho deciso di fare pochi regali ma belli, anzi bellissimi. Di dedicarmi a poche persone, quelle che tutto l’anno mi stanno vicina e che mi sopportano e supportano. Voglio convincermi che il tempo dedicato sia il migliore dono e in questo non ci può non essere un po’ di sacrificio, stanchezza ma alla fine tanta gratitudine. Il tempo di fermarci, di ascoltarci l’un l’altro, quello di prenderci un caffè (almeno per me) e guardarci per 10 minuti negli occhi senza interferenze, quello di un pomeriggio silenzioso in cui solo la radio ci fa compagnia, quello delle risate con i bimbi fino alla nanna. E per quelli a cui vogliamo bene non c’è una scorciatoia, ma solo tempo indefinito da trascorrere insieme.

Quindi per un ragalo con il cuore un’idea che mi riscalda corpo e anima è un piumone, di quelli che non fanno più ma che ancora esistono. Di quelli caldissimi, da poter dormire di notte in canottiera. Davvero, se volete stupire qualcuno che amate i piumini della linea Dreamin101 sono fenomenali, tanto da sentirsi all’istante in uno chalet di montagna, pronti per entrare nel mondo dei sogni. Si tratta di prodotti realizzati in Italia da artigiani del settore che non lo fanno solo per lavoro ma per passione prima di tutto. Materiali anallergici ed eco, perfetti sia per grandi che per piccolini (date pure un’occhiata alla linea baby, da perdersi).

Se siete degli amanti, come me, dei letti alti e super morbidi, regalatemi pure un Topper. Sì sì, di quei coprimaterasso in piuma per rendere il vostro nido ancora più morbido. Tutto in 100% in puro cotone. Io l’ho scoperto la prima volta in Finlandia, 15 anni fa, e dal quel momento non ne ho più fatto a meno.

 

 

in collaborazione con Dreamin101

 

 

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici