Anticipare è la parola d’ordine di questo Natale così strambo eppure mai così accelerato. In casa mammaebici.it l’albero è arrivato in salotto a metà novembre quando una buona parte della classe del grande l’aveva già fatto da una settimana. “MAMMA MA L’HANNO FATTO TUTTI”, lamentava nel suo essere perennemente di fretta. “MA SIAMO SOLO A INIZIO NOVEMBRE, NON SI PUO’, ALMENO A DICEMBRE”. Non c’è stato verso e visto che la quarantena finta ci tiene lo stesso a casa, due lucine in anteprima non hanno mai ucciso nessuno. Così l’accendi-spegni dell’albero, una specie d’intruso ruba posto in salotto, resterà con noi fino alla Befana. Dopo una mattinata all’insegna di lucine intrecciate e palline rotte, è la volta dei regali.

“SOTTO L’ALBERO DOBBIAMO METTERE I REGALI”
“CERTO, ARRIVERANNO, MA PIU’ AVANTI”.

 

L’attesa non è il suo forte e nemmeno la fiducia. Così per la serie “mamme a Natale via di testa” abbiamo cominciato a impacchettare piccoli doni per compagni e vicini. Piccoli grandi pensieri personalizzati realizzati, con calma questa volta, online, sull’e-commerce wanapix.it dedicato ai regali originali a buon prezzo. Per tutte le età e i gusti. Una prerogativa di questo è la stampa di foto per rendere unici cuscini, tazze, coperte ecc… . Wanapix è un’azienda spagnola fondata nel 1984. Da sempre lavora nel campo dell’immagine e della fotografia: inizialmente dedicandosi allo sviluppo tradizionale di foto e attualmente tra gli esperti nel mondo dei doni unici.

 

Mamma M. e il grande non potevano non lasciare lì tante chicche utili e futili per loro e per gli amici. Come primo regalo per sé, il grande si è portato a casa una borraccia per la scuola con nome. Sempre qualcosa che può servire… . E poi un astuccio a tema Minion per il compagno di banco, le etichette adesive per il suo fratellone e una tazza per il babbo. Sulle tazze potremmo aprire un capitolo a parte vista la miriade di possibilità nel crearle a proprio piacimento. Insomma dentro ci sono stati tutti, o almeno, i più importanti per lui che già pregustava il momento dello spacchettamento.

 

 

[in collaborazione con wanapix.it]

foyo by wanapix.it e pixabay.com

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici