La seconda gravidanza non è mai come la prima. Ma va? Il tempo vola, la pancia cresce tra la routine quotidiana e gli ormoni che ci ricordano che siamo incinte. O almeno per me è così. Ma di fatto mi rendo conto che i nove mesi servono tutti: l’idea di un nuovo figlio è splendida quanto piena di punti di domanda. Così ogni giorno che passa metto un mattonino in più alla consapevolezza, alla pazienza, al senso di adattamento che non è necessariamente automatico. Si fanno i conti con abitudini che, ahimè, salteranno ed altre che si faranno posto, con sbalzi d’umore e con un fisico che cambia, si trasforma per poi essere di nuovo nostro.

 

Ecco, io credo che mai come ora, ho maggiore consapevolezza di me e dei miei limiti. Di quello che sono stata e di quello che per forza non sarò più. Del mio corpo che non sempre risponde a ciò che chiedo e che vuole tempo: tempo per riposare, per mangiare di più, per sentirsi più bello proprio quando non è più lo stesso, tempo per accettarsi in altre fattezze e nelle sue diversità.

 

Così ogni giorno, mese dopo mese, mi sono presa sempre più una fetta di tempo per me: per un’ora di camminata, per un caffè lento, per un acquisto online, per una seduta di bellezza in bagno in solitaria (il che non è poco). E per qualche trucco in più per mettere mano a occhiaia e colorito ancora non proprio brillante. Di fatto il trucco è un’arma potente per chi è gravida: non avendo più il controllo del proprio corpo è un modo per sentirsi femminili e avvicinarsi, senza spaventarsi, allo specchio. 

 

Nel mare magnum di internet ho scavato un e-commerce online di prodotti di bellezza (profumi, cosmetici e creme) davvero ottimo, NOTINO.IT .  E’ un superstore piuttosto intuitivo e “mettere nel carrello” è fin troppo facile. O almeno è facile lasciarsi prendere la mano. Ci sono oltre 55mila prodotti di oltre 1500 marche in stock e infatti i prezzi sono molto convenienti e competitivi rispetto al mercato di internet. E con una spesa che superi i 50 euro l’azienda regala un prodotto a scelta tra quelli nel carrello. Nel mio caso ho optato per un’utilissima crema solare per il viso a protezione 50, per pelli sensibili e intolleranti, visto che già con i primi raggi divento un’aragosta.

Per il make-up viso nulla di trascendentale: solo un buon correttore per le occhiaia. E’ il nuovo Lasting Radiance di Rimmel (promette copertura delle occhiaia con effetto illuminante. Sarà vero?). Poi una cipria piuttosto chiara sempre Rimmel e un mascara ultra volume di Bourjois Paris. Non contenta mi sono buttata a capofitto su una palette di 8 blush e cipria illuminante. Su questa, ammetto, ci faccio molto affidamento.

Infine, per non farmi mancare niente, mi sono lasciata catturare dal reparto creme d’urto. Ovvero: sto già pensando al post-parto? Un po’ sì. Così scorrendo tra le varie offerte di crema ho trovato la crema corpo “Mamma Mia” di Ziaja: in realtà non è una vera e propria crema ma un burro corpo rassodante post-parto. Di marchio differente,  l’anticellulite di Soraya “Body Diet 24”: parla addirittura di una riduzione dell’83% della cellulite. Fantascienza? Forse sì, ma voglio crederci.

In collaborazione con notino.it

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici