Avete mai portato i vostri bimbi ai gonfiabili? Io prima di diventare madre ne ignoravo l’esistenza (come altre 100mila cose). E anzi, mi davano anche un certo fastidio. Poi, come succede il 99% dei casi, la prospettiva cambia e i gonfiabili diventano una buona alternativa per un pomeriggio diverso! Noi adoriamo gli scivoli gonfiabili: per intenderci, quelli dove si sale in alto per poi lanciarsi sulla discesa. Ho avuto sempre uno strano brivido vedendo mio figlio buttarsi come un sacco di patate da lassù ma la proprietaria, lì nella stessa posizione da anni, mi ha garantito che non c’è nulla da temere perché i gonfiabili sono sicuri e ben progettati e raramente un bimbo si fa male.

Se in primavera ci divertiamo ai gonfiabili di parco Cervi di Rimini, all’altezza del Bios Caffè, d’estate a quelli del mare, in inverno ci sono due aree di gonfiabili ultra attrezzate: il Chibia a Viserba di Rimini, oltre 800 mq di gonfiabili di tutti i generi oltre a tanti giochini. Il secondo, Jambo Parco, si trova a Serravalle di San Marino: oltre mille mq di gonfiabili.

Cosa diverte più di tutto i bimbi? Il senso di libertà in uno spazio protetto e sicuro. Il fatto di essere in gruppo ma in autonomia di movimento. Ai genitori l’idea di stare tranquilli almeno per una buona mezz’ora. Senza l’ansia di perderlo o di pericoli vicini.

In questi anni di gonfiabili, alcune davvero grandiosi, ne ho visti diversi: dai più semplici ai castelli fino alla vasca gonfiabile con le palle (divertimento puro). A noi, per alternare, piacciono tanto gli animaletti di gomma cavalcabili, il labirinto gonfiabile multiostacoli con finestre e i famosi tappeti elastici.

Quali sono i migliori gonfiabili?
Per me, mamma, sono quelli che garantiscono la massima sicurezza di mio figlio. In Italia, leader del settore, è l’azienda Birbalandia Gonfiabili: tutto 100% Made in Italy.

Da oltre trent’anni costruisciono ogni genere di gonfiabili: giochi gonfiabili, gonfiabili pubblicitari, gonfiabili sportivi, scivoli gonfiabili, giochi playground, tappeti elastici e gonfiabili su misura. Per garantire il massimo delle performance si occupano di tutte le fasi che portano alla nascita di un gonfiabile: dalla progettazione alla decorazione, passando per la cucitura e la sagomatura; in grado di eseguire qualsiasi lavorazione anche su richiesta specifiche del cliente.

Ogni gioco gonfiabile viene realizzato rispettando tutti i requisiti di sicurezza richiesti dalla Comunità Europea (UNI-EN 14960/2013).

Ogni gonfiabile è un pezzo unico, dunque ha la sua carta d’identità: nome del gioco, misure, anno di costruzione, numero identificativo, numero massimo di utilizzatori, altezza massima degli utilizzatori ed anche un regolamento impianto (sia gonfiabile che playground).

In collaborazione con www.gonfiabilibirbalandia.com

 

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici