Siamo in pieno post trasloco. Tutto sembra tornato al suo posto. Ma forse non lo è. Ogni cosa, come noi d’altronde, sembra ancora debba abituarsi. E io vago, da una stanza all’altra, cercando di capire se realmente quel divano deve rimanere lì. Se quel tappeto non stia meglio altrove. Eppure questa casa ancora a metà, con ampi spazi liberi e incompleti, mi fa sentire bene. Ho fretta di dare un posto e allo stesso lascerei ogni cosa dov’è. Forse è lì che deve stare? In poco tempo ho rimesso su la mia routine legata a tutti i miei oggetti. E mi accorgo che basta poco per ricominciare. Che la paura di cambiamento è più testa che altro. Che quando ha davanti una parete bianca meglio non riempirla subito. Che ogni spazio incompleto è bello così com’è. E che tutto quello che ti aspettavi è sempre diverso da come arriva.Vintageimage

image

Vintage-home

 

Casa-facile

 

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici