Non ho scoperto l’acqua in mare e non vi svelerò nessun segreto di Fatima. Ho solo voglia di condividere (il web nasce per questo) le App per editare foto che più di tutte preferisco per facilità, velocità e a volte pigrizia… perché una volta che mi abituo a qualcosa è difficile che la cambi.

Ecco di seguito 4 applicazioni per foto home-made ma che non sembrano per nulla fatte in casa. Aguzzate l’ingegno!
VintageCam
Credo sia la prima app che scaricai appena in possesso del tablet, ormai cinque anni or sono. Amante del vintage a più non posso questa applicazione ti permette di avere delle foto retrò davvero interessanti. Delle polaroid vere e propri dai filtri più svariati.

vintagecam-app
Repix
Chi non conosce il suo effetto bolle di sapone?Lo scaricai appositamente per quello. Però tanti sono gli effetti inusuali che potete dare alle vostre foto. Basta sbizzarrirsi.

Repix
PicLab
È il mio vero e proprio laboratorio di composizione fotografica. Adoro fare collage e mixare foto. Tante le possibilità per combinarle e renderle al massimo!

Piclab
Canva
Chi non lo conosce? Impossibile farne a meno. Rispetto agli altri è quello più complesso in quanto permette di realizzare ver ie proprio progetti grafici che non hanno nulla da invidiare a chi li fa di professione. Provare, provare, provare: questo è il motto per lavorare con Canva. Le vie sono infinite… davvero.

Design-canva-blog-mamma

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici