Rimini-per-bimbi

Giri e rigiri in centro a Rimini con il tuo passeggino, stanca, annoiata e un po’ spaesata? Ci sono passata anche io. Giornate infinite, deliranti, che sembrano tutte uguali. E oggi dove vado con il piccolo? Domanda non da poco, specie per una come me che in casa proprio non riusciva ( e tutt’ora non riesce) a starci. Così ho pensato di costruire una piccola mappa-itinerario baby-friendly a prova di mamma “appiedata”.
Libreria Feltrinelli. L’area bimbi può rivelarsi una sosta costruttiva. Noi l’abbiamo utilizzata molto per spezzare le mattinate invernali. Un libro, qualche disegno e mille perché sui tanti libri e un’ora vola via.

Bar di via Serpiere, di fronte alla Coin. Drin Drin piccola area giochi! Prendere un caffè con i più piccoli può essere impossibile. Diciamo che lo è. Tira, urla, piange, cade, pretende ecc… . Se il caffè è la vostra salvezza questo baretto offre una piccola area giochi in cui il bimbo puo distrarsi e voi potete prendere un attimo di ossigeno.

Centro per la famiglie. Se siete riminesi o turiste sotto la pioggia o con un bambino piangente tra le braccia, il centro per le famiglie può essere un buona soluzione per fermarsi e riprendere la calma persa: cucina a disposizione, fasciatoio, area gioco.

Biblioteca Gambalunga. Leggere, cadere sul morbido, leggere. In questa stanza ovattata la lettura per i più piccoli è accompagnata dal morbido: cuscini morbidosi, libri morbidosi. Da provare nelle giornate fredde.

Gelateria Cupioli piazzale Gramsci. Se non la conosci ci devi andare. È un obbligo morale verso tuo figlio. Ispirato al gelato americano che scende con la leva( qui solo latte di Cesena), la cosa affascinante per i più piccoli è mettere da soli i vari tipi di praline. E ce ne sono davvero di tanti gusti. Il locale non è grande ma la signora che ve lo prepara è davvero simpatica. Da provare!

Visitor Center in corso Augusto per una foto romana gratuita. Fatto! Una sorta di centro turistico per chi vuole approfondire la storia di Rimini in maniera veloce e tecnologica. Due minuti merita la macchina fotografica che trasformerà il vostro piccoletto in un gladiatore o in una matrona romana. Due click e la foto arriverà direttamente alla vostra mail. Totalmente gratis.

Parchetto di piazza Ferrari. Pochi giochini, è vero, ma certi giorni sono la mia salvezza. La giostrina vicina aiuta, il bar anche e la gelateria Romana può essere un buon diversivo per giornate sotto-sopra. Presente?

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici