Bici rimini

Si sa la bici può far bene ma con un bambino a bordo può anche far male. Specie al sistema nervoso. Specie se la temperatura sale e tu sei in salita. Specie se il pargolo su seggiolino piange perché vuole il suo giochino finito in fondo alla borsa della spesa (impossibile da prendere). È vero ci sono momenti in bicicletta incui vorresti essere in macchina e invidi le altre mamme allegre e spensierate con il loro passeggino. Più facile trasportare e da caricare. Ma bisogna mantenere la calma e soprattutto piedi sui pedali. In bici ci vuole equilibrio e spirito di sacrificio. È una piccola metafora della vita. Dunque pedalare. Sempre. Senza perdere di mira l’obbiettivo: la meta da raggiungere. Anche se siete lerce di sudore, con i polpacci in fuoco e le ascelle pezzate meglio pedalare. Prima si arriva prima si sgancia il pupo a terra. E la differenza si sente.

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici