Cargo-bike-motherload

Eureka! Cambiare la propria vita con una Cargobike e farci un documentario? Fatto! La geniale ideale arriva direttamente degli States, da Liz Canning ( la regista) che grazie alle sua esperienza personale ha scoperto come l’acquisto di una Cargobike abbia il potere di trasformare la vita di una persona e dei suoi familiari. Attestato ciò si è subito collegata alle rete cercando quante più comunità web nate intorno all’argomento. E di appassionati ce ne sono a centinaia.

Così, presa dal l’entusiasmo e dai nuovi amici conosciuti in rete ha pensato: perché non farci un docu-film? Il risultato è Motherload, un progetto realizzato grazie al crowdsourcing e al crowdfunded. Co-diretto ( è questa la forza della rete) da più di 100 ciclisti cargo-bike pronti a mettersi in gioco e a trasmettere al prossimo la loro voglia di cambiamento. Si tratta di un lavoro cinematografico che ha vinto diversi premi internazionali tra cui il Premio Speciale della Giuria al Sundance (American Blackout – editore / produttore). Lei, donna forte e determinata si è laureata alla Brown University e per tutta la vita ha fatto la pendolare in bici. Liz ha raggiunto, per esempio, un festival del cinema, pedalando 200 miglia di montagna in un giorno. Mostra nel trailer come una mamma con due bimbi possa cambierei vita e raggiungere grazie alle due ruote una vita più sostenibile. Anche il produttore è una donna, Erica Tanamachi, regista pluripremiata.

Ha prodotto e diretto reality show, spettacoli di cucina, spot pubblicitari di prodotti e tecnologia (i suoi preferiti). Lei è anche una fashionista, appassionata di maratone e mamma orgogliosa cargo-bike di due bimbi! Se vuoi saperne di più http://motherloadmovie.com

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici