Abbiamo appena trascorso un fine settimana a Cesenatico e da mamma in bici non potevo non lasciavi qualche dritta per chi vuole visitarla su due ruote con tutta la famiglia. E’ una città pianeggiante, con diverse piste ciclabile, pochissimo traffico e tanta da vedere, anche per i più piccoli.

Noi, direttamente dal nostro hotel Lungomare di Villamarina di Cesenatico (qui affittano bici da passeggio per grandi e piccoli, anche con seggiolino) abbiamo seguito la pista ciclabile del lungomare fino ad arrivare al porto canale.  Se girate a sinistra, ovvero lato monte, entrerete nel magico mondo del porto canale leonardesco disegnato proprio da Leonardo Da Vinci. Qui si attraversa il cuore della città con i punti di riferimento di Cesenatico: il Museo della Marineria (unico in Italia ad avere una sezione galleggiante), la casa di Marino Moretti, piazza Pisacane, la Vecchia Pescheria, la piazza delle Conserve che prende il nome dalla ghiacciaia storica situata al centro della piazza. Già da qui è possibile ammirare alle spalle i panorami che hanno ispirato i grandi pittori rinascimentali.

Girando a destra, ovvero verso il mare, raggiungiamo il molo, con i suoi capanni, la maggiore testimonianza della vita marinara di un tempo: oggi loft di lusso dotati di ogni comfort.

Con i bimbi, in poche pedalate da qui, potete raggiungere il parco di Levante e quello di Ponente, il vero polmone verde, con due laghetti interni, aree giochi per bimbi e sentieri da percorrere a piedi o in bici. Se poi i vostri bimbi sono anche amanti dello skate non potete non andare al Naviskate con zona bowl parzialmente interrata di 375 mq e una superficie dedicata alle discipline street.

Se non avete con voi la bici o il vostro hotel non le fornisce, potete affittarla da Cicli Nanni che ne ha per tutti i gusti e tutte le gambe!

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici