gabicce-weekendesk-mamma-bimbi-travelwithkids-bici-mammablog-gabiccemare

Week end a due passi da casa? Fatto. Appena 20 chilometri per staccare le spina e sentirsi come su una terrazza di Bali. Perché il bello di viaggiare, a volte (per me lo sta diventando sempre più spesso), è cambiare solo aria, fare qualcosa di diverso, vedere facce e panorami nuovi. A noi è bastato andare a Gabicce per avere tutto questo.
Dopo un giro di internet di quelli che ti fanno venire l’emicrania, sono approdata sul portale weekendesk.it che a saperlo prima… un vero e proprio semplificatore di ricerca per chi vuole farsi un fine settimana. Insomma, una grande mano, per chi come me si perde nei meandri delle offerte. Come funziona? Facile, facile. Grazie a una serie di filtri come prezzo, servizi, stelle recensioni trovi la tua soluzione ad hoc.

Ogni albergo del portale ha una scheda che indica indirizzo, posizione sulla mappa (chilometri di distanza dalla tua posizione), descrizione dettagliata dei servizi compresi nel pacchetto e fotografie. È possibile salvare tra i preferiti le ricerche che si reputano più interessanti per poi scegliere in un secondo momento.

gabicce-weekendesk-mamma-bimbi-travelwithkids-bici-mammablog-gabiccemare

Dunque. Detto fatto. In pochi click mi sono ritrovata in mano un fine settimana che stava tanto desiderando: in mezzo alla natura, mare pulito e pochi chilometri di macchina. Nome dell’hotel Sans Souci.

Sarò sincera. Non pensavo ci fosse tanta bellezza così vicino a me. Conoscevo le spiagge di Gabicce mare ma non immaginavo ci potesse una struttura così a picco sul mare da rendere questo paesaggio ancora di più affascinante: una piscina che si affaccia sulla spiaggia con tanto di sedute in cui godersi un aperitivo.

gabicce-weekendesk-mamma-bimbi-travelwithkids-bici-mammablog-gabiccemare

gabicce-weekendesk-mamma-bimbi-travelwithkids-bici-mammablog-gabiccemare

gabicce-weekendesk-mamma-bimbi-travelwithkids-bici-mammablog-gabiccemare

È così senza troppe pretese mi sono ritrovata tra Romagna e Marche a sguazzare in piscina di fronte a una vista unica. Ovviamente, il trattamento di questo hotel 4 stelle (tutte meritate) ci ha fatto sentire davvero coccolate: una cena vista mare in una terrazza tutta per noi, una suite al quarto piano con tanto di tramonto e alba all-inclusive, una colazione lenta tra un cappuccino e un uovo sbattuto (per i più temerari). Devo aggiungere altro? Bè, sì, se è vero che a rendere top un albergo è il servizio, allora sono stata davvero in un albergo al top. La gentilezza prima di tutto! E non è scontato. Per i più piccoli, oltre alla piscina (per il mio quattrenne il divertimento puro) anche il mini-club giornaliero davvero ben organizzato.

L’idea di poter vivere due giorni in pieno relax non troppo lontano da casa era nei progetti, ma questo è stato davvero un breve sogno a km zero. Grazie a Weekendesk e a Sans Souci Hotel Gabicce.

gabicce-weekendesk-mamma-bimbi-travelwithkids-bici-mammablog-gabiccemare

gabicce-weekendesk-mamma-bimbi-travelwithkids-bici-mammablog-gabiccemare

gabicce-weekendesk-mamma-bimbi-travelwithkids-bici-mammablog-gabiccemare

gabicce-weekendesk-mamma-bimbi-travelwithkids-bici-mammablog-gabiccemare

gabicce-weekendesk-mamma-bimbi-travelwithkids-bici-mammablog-gabiccemare

gabicce-weekendesk-mamma-bimbi-travelwithkids-bici-mammablog-gabiccemare

gabicce-weekendesk-mamma-bimbi-travelwithkids-bici-mammablog-gabiccemare

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici