Viviamo sempre di corsa, travolti dagli impegni e dalle scadenze, tutto programmato, tutto già deciso, ma in realtà molti di noi hanno solo voglia di prendersi del tempo.

 

C’è un momento nella propria vita in cui ci si rende conto che giocare all’accumulo non porta da nessuna parte, che non sarà l’ultimo imperdibile gadget a rivoluzionare la nostra esistenza; che alla fin della fiera a fare la differenza, anno dopo anno, non è tanto quello che si ha, quanto quello che si fa. Il problema di arrivare a questa conclusione sta nella capacità di metterci a nudo e smascherare ogni scusa dietro cui celiamo i nostri atteggiamenti più sterili: fondamentalmente siamo tutti, chi più chi meno, pigri e restii al cambiamento.

 

Come uscire dalla propria comfort zone?

Basta guardarsi dentro e trovare quella passione che ci ha sempre mosso, quella scintilla che c’è ma non si vede. Io l’ho trovata nella bici, non solo come sport nel tempo libero, ma come mezzo quotidiano su cui improntare uno stile di vita. In vacanza, se non me la porto dietro, la noleggio. In questo senso Sharewood viene in mio aiuto.

Sharewood è il punto di riferimento per chi vuole sottrarsi alla routine e lanciarsi in esperienze alternative. Tramite il loro sito è possibile noleggiare in modo semplice e immediato attrezzatura sportiva outdoor in tutta Italia e nelle principali località europee, garantendo così agli utenti moltissime opportunità di divertimento in tutte le stagioni. Non è un servizio è pensato solo per sportivi incalliti, offre anzi una sensibilità particolare per chi vuole dedicarsi ad attività nuove, proponendo tramite il sito web dei corsi per principianti (es. surf, sci, rafting), così come imperdibili escursioni in bicicletta o bike tour culinari. La linfa vitale è insomma la voglia di fare esperienze, mentre il comune denominatore della sua offerta è l’ecosostenibilità: Sharewood non propone attività che contemplano l’utilizzo di veicoli a motore, così da garantire il minimo impatto ambientale possibile. 

 

Oltre al noleggio Sharewood offre una vasta gamma di esperienze ed avventure immersi nella natura: bike tour, trekking, ciaspolate nei boschi, ed infiniti percorsi di cicloturismo.

 

Ciò che rende Sharewood un prezioso alleato nel superare ogni sorta di blocco e lanciarsi in esperienze nuove è la presenza di una nutrita community alla base del progetto: un network di viaggiatori e sportivi sempre pronti a spalleggiarsi e scambiarsi utili consigli. Grazie a questo aspetto conoscere persone affini e trovare compagni di viaggio diventa molto facile, cosa che fornisce un ulteriore incentivo a mettersi in cammino. Sharewood sa che questa è una caratteristica molto importante del servizio che offre, motivo per cui organizza spesso bellissimi eventi con lo scopo di consolidare e accrescere la community.

Parallelamente, il team di Sharewood si adopera per fornire agli utenti utili spunti, suggerendo posti nuovi, eventi interessanti ed attività da provare. A questo scopo viene utilizzato principalmente il loro blog, fonte inesauribile di ispirazione per attività e viaggi all’insegna dell’ecosostenibilità, ma esiste anche una utile newsletter che periodicamente informa gli iscritti sulle novità più interessanti. Per altre info seguite la pagina Facebook.

Da pochi mesi inoltre Sharewood è diventato tour operator e organizza vacanze e viaggi natura ed avventura per tutti i gusti in Italia, in Europa e nel mondo.

 

[in collaborazione con Sharewood]

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici