Primavera in agriturismo con i bimbi è un sogno. O almeno lo è per me. Dopo un lungo inverno di maglioni e coperture infinite a cipolla, ci si può finalmente godere il tepore del sole immersi nella natura. Perché è così che mi immagino l’agriturismo perfetto: immerso nella natura, magari ri-nato da un vecchio casale, con i gatti stesi al primo raggio. Sarà pure un’immagine bucolica eppure qualcosa del genere esiste, per chi vuole realizzare i suoi sogni più romantici.

 

Oggi voglio raccontarvi dell’agriturismo Il Romitorio, immerso fra le colline del lago Trasimeno, al confine tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia. Una chicca nel verde… e una volta arrivati dimenticate pure macchina e cellulare. Dimenticate pure la televisione, qui non la troverete, meglio una passeggiata al chiaro di luna o una chiacchierata davanti a del buon vino.

 

Come nasce questo paradiso? Per i proprietari è un sogno che si realizza. Nel senso che l’intero casale, in vero proprio stile umbro-toscano, si è tramandato da generazione in generazione e poi, per realizzare uno di quei sogni che si hanno nel cassetto fin da bambini, l’intero stabile è stato ristrutturato ed è tornato a vivere come agriturismo, insieme alla chiesetta le cui origini riportano al 1706. Questo progetto, fatto con passione e sacrificio, ha ancora più valore nella condivisione con gli ospiti che ritornano dove, difficile non succeda, ci si lascia il cuore.

L’offerta. Si tratta di otto appartamento in stile rustico. Otto cottage (a me ricordano un po’ quelli inglesi) incastonati nella pietra, con camini e ampie spazi comuni da condividere. La cucina familiare è perfetta per chi decide di partire con i bimbi, bisognosi di tutto, in ogni momento. 

Altro fiore all’occhiello il casale La Vecchia Quercia che si trova a 800mt dal Romitorio. E’ composto da tre appartamenti, con annessa piscina, forno a legna pienamente funzionante, barbecue, spazi comuni e tutti i servizi offerti normalmente qui.

 

Per i bimbi. Se è vero che i bimbi hanno bisogno di spazi ampi dove correre, qui le mamme possono stare tranquille. Potrete rilassarvi senza ansia da traffico o pericoli stradali. Per loro è a disposizione un parco giochi, tennis da tavolo, salette comuni, biciclette e il gioco dello scacchi a misura umana che io tanto adoro. Oltre a due maneggi adiacenti l’agriturismo, disponibili per escursioni guidate a cavallo o dei giri in carrozza, in vero stile Far West. In estate difficile non fare due tuffi in piscina… e che piscina!

Una vacanza senza fretta. Una volta arrivati al Romitorio non sarete fuori dal mondo, ma sarà il mondo – quello più autentico – nelle vostre mani. Sì, perché  qui i ritmi cambiano e camminare in mezzo alla natura si trasforma in un’attività rigenerante. Per gli appassionati del viaggio senza fretta  c’è un bellissimo percorso di 64 km in sicurezza, sull’argine del Canale della Chiana, lungo il Sentiero della Bonifica, a 4 km dall’azienda, ideale per escursioni a piedi e in bicicletta. Inoltre, si possono fare gite a cavallo, tenersi in allenamento nel campo di golf, andare in barca, fare surf  nel vicino Club Velico Castiglionese o organizzare una giornata di pesca con pescatori professionisti.

Pet friendly. Non solo i bimbi sono i benvenuti ma gli stessi amici dell’uomo. E dico tutti. Ma proprio tutti. Oltre a cavalli cani e gatti, il Romitorio ha anche ospitato conigli, tartarughe, pipistrelli e pesci rossi. Dunque, no problem. Soprattutto senza tariffe aggiuntive. Essendo un agriturismo, gli animali sono lo zoccolo duro di questa grande fattoria che oggi comprende cavalli, pecore, tartarughe, anatre, cani e gatti.

Tutti a tavola. Anche l’origine della cucina ha una sua storia, seppure recente, ma sempre legata alla famiglia e alla passione che li lega a questa terra. Infatti, Giulia, la figlia dei proprietari, subito dopo l’università ha deciso di prendere in mano l’attività dei genitori e di aprire il ristorante con la R maiuscola: l’80% dei prodotti utilizzati provengono dai loro campi, dunque a km zero per davvero. Non solo. Per i più piccoli Giulia propone attività divertenti come preparare la pizza o fare i biscotti insieme.

Per saperne di più basta consultare il sito www.romitorio.com oppure contattare direttamente al telefono +39 075 959517, +39 347 7518587 oppure +39 347 0523467.

 

I prezzi variano a seconda del periodo. E’ possibile anche solo trascorrere una giornata tra ristorante e piscina e il prezzo va dai 35 euro ai 60.  Per i soggiorni settimanali da 450 a 1.200 euro a seconda della stagione e della grandezza dell’appartamento.

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici