Se siete a Rimini per una settimana ma anche per un giorno lasciatevi tentare dalla bicicletta. È il mezzo più democratico di tutti, perché a dispetto di taxi, autobus, macchina e motorini vi permetterà di raggiungere in pochi minuti qualsiasi posto. Vi avverto Il centro città assomiglia a quello di un paesone di stampo romano. Impossibile perdersi: due strade principali, due piazze principali. Vale la pena rallentare la pedalata all’arco d’Augusto e scendere direttamente al ponte di Tiberio. E una volta al ponte svoltare a destra e lasciarsi guidare dai caratteristici dipinti sui muri delle casette del borgo San Giuliano. Qui regna l’atmosfera di un paesino che non troverete più all’uscita del borgo quando, attraversando l’arco di via Madonna della Scala arriverete alla Rimini del mare. Quella del porto costeggiata dai peschereggi fino ad arrivare al molo, passando per la piazza detta dell’ancora e per il famoso locale Rockisland. Tutto in bici, naturalmente. Tutto, o quasi tutto in un pista ciclabile dignitosa. Buonissima pedalata!

image image

Lascia un commento