Fiumi d’inchiostro si sono sprecati su questo argomento dividendo le mamme in macro gruppi agguerritissimi: chi porta tutto, chi niente, chi compra al volo, chi si arrangia e chi non parte proprio (massima stima). A un certo punto, però, il cambio d’aria chiama: il neonato è stato visto da parenti e nemici, la mamma arranca tra notti in bianco e occhiaie verso il sesto mese, il babbo fa finta di aver imparato le semplici mosse per farlo addormentare. Insomma è tutto pronto per una vacanzina rilassante. Come no… nel mio caso, il giro di boa, sono stati i due anni, prima di allora avrei preferito morire che partire per un viaggio. Si cambia. Però, una volta affrontato sai che tutto è possibile, che non c’è fine al peggio e che un neaonato, anche se fuori casa, non si trasforma in un licantropo.
I primi spostamenti somigliavano tanto a un piccolo trasloco… con pre valigia di un giorno. Rifarei lo stesso?
Non lo so. Di sicuro ci sono alcune cose che porterei come me sempre e riguardano l’igiene del piccolo: che sia il olio o il bagnoschiuma, preferisco portarlo da casa. Ottime le soluzione salva spazio nei kit baby apposta per il viaggio. Io da poco ne ho comprata una su www.notino.it l’ e-commerce online dedicato ai prodotti cosmetici, benessere e dell’igiene personale. Non solo per adulti ma anche per bimbi. Il tutto senza muovermi dal divano e vagliando una miriade di offerte delle migliori marche, con ottimi prezzi e una consegna ultra veloce. Così, in procinto del nuovo bebè e delle prossime partenze mi sono portata avanti e ho fatto un po’ di acquisti. Si tratta per lo più di prodotti naturali e bio a prova di zero anni.
Del tipo la magnifica linea Ziaja baby dedicata alla sensibilità delle pelle dei newborns: io ho messo nel carrello un magico bagnoschiuma che colora l’acqua (non vedo l’ora di provarlo) e un olio nutriente che non macchia i vestitini. Poi, non contenta ho voluto testare la nuova linea baby di Dove. Qualcuno la conosce? Io sinceramente non l’ho mai vista nei negozi e mi sono sbizzarrita con lo shampoo  e una pasta per il sederino al ph neutro. Vedremo il risultato!
Altro prodotto interessante è il gel balsamico profumato della Trudi con estratti naturali di ginepro, camomilla e miele di eucalipto. E’ un gel con proprietà balsamiche: l’inalazione, favorita da un massaggio, mantiene le vie respiratorie aperte e facilita la nanna (io incrocio già le dita). Infine un vero e proprio “kit da viaggio baby” di Burt’s Bees, 100% naturale che contiene tutto il necessario in miniatura per partenze “last minute”.
In collaborazione con Notino

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici