Da quando viaggiamo con il più piccolo, sono d’obbligo le tappe, ovvero soste di una notte per riprendere poi il giorno dopo. Questa volta la tappa è stata Ferrara, o meglio, la campagna di Ferrara, in un agriturismo per cui valeva davvero la pena spendere un giorno un intero. Dai 20 gradi della montagna al caldo afoso della pianura Padana, il passaggio è stato traumatico e proprio per questo ci ha dato una gran mano la tappa all’agriturismo, Lama di Valle Rosa, a 10 km da Ferrara. Qui siamo tornati a respirare: un immenso parco ombreggiato su cui camminare a piedi nudi, due piscine enormi in cui refrigerarsi e ghiacciali a km0 realizzati con la frutta fresca dei loro frutteti. Non potevamo chiedere di più. In più nessuna zanzara (e da queste parti è roba da non credere).

Si tratta di un agriturismo recuperato da quella che un tempo era una grande tenuta contadina, con una grande stalla per gli animali, la cui parte superiore dedicata al deposito del fieno. Oggi è un elegante struttura rustica di campagna che non ha dimenticato le sue origini, impreziosendo però ogni angolo dedicato all’accoglienza. Pur non essendo un “family” di denominazione, si è rilevato molto attrezzato e attento anche agli ospiti più piccoli: seggioloni a disposizione, set per la pappa e la colazione, fasciatoio nei bagni e ampi spazi in cui poter stare con i bimbi in pieno relax.

Le stesse piscine, due grandi e una piccina con idromassaggio, non essendo molto alte al massimo un metro e quaranta, permettono di nuotare anche con i più piccoli. Per gli adulti, invece, un centro benessere con vasca idromassaggio, bagno turco, sauna e cromoterapia.  Altra attrazione per i più piccini il vicino lago di due ettari popolato da anatre cigni e oche. La titolare Paola ci ha subito dato un sacchetto con del pane da portare alle affamatissime anatre… e per un bimbi è più che un intrattenimento!

CONSIGLI: E’ il posto ideale per una pausa relax lontano dalla città, in quanto gli ampi spazi esterni permettono silenzio e piena privacy. Il parcheggio è interno e gratuito. Se siete appassionati di bike tour da qui si può partire per diverse escursioni e Paola saprà sicuramente darvi le indicazioni esatte.

 

 

Per maggiori info Lama di Valle Rosa

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici