Prenotare un fine settimana sui colli bolognesi e scoprire un altro mondo. Un mondo che dista 10 minuti di macchina dal centro di Bologna e vi catapulta in un’altra dimensione, tra calanchi, vitigni ormai ingialliti, tigli e platani con un foliage che non ha nulla da invidiare a quello canadese, stradine di campagne dalle quali spunta un campanile, vecchie casali trasformati in abitazioni vere e proprie e poi Casa Fluò Relais, un’antica casa di famiglia trasformata, ormai tre anni fa, in un bed and breakfast di “alta sartoria”: dettagli unici come travi di legno a vista, tessuti in lino cremisi, cuscini morbidissimi, lampade e comodini realizzati con materiali di recupero, libri e libri sia in camera che fuori e la possibilità di avere a disposizione, dalle vostre finestre, un panorama mozzafiato.

Noi per 24 ore ci siamo lasciati coccolare da questo ambiente ovattato, cercando di sfruttare tutto il tempo possibile a disposizione tra lunghe camminate che costeggiano la vigna della Casa, corse calciando il pallone e momenti di relax nel Fienile Fluò, ovvero il ristorante (antico fienile ristrutturato) dove poter pranzare e cenare a km zero (con vini prodotti da loro tra cui la Rovere Colli di Paderno) in una location molto particolare, con vista calanchi

Infatti, ogni prodotto dal formaggio al prosciutto fino alle marmellate e al pane, sono prodotti interamente da loro o provenienti da fattorie vicine. E devo ammettere che hanno tutto un altro sapore. Ora, nel mese autunnale, la cucina offre menù a base di zucca, funghi e castagne.

La colazione, con fiori appena recisi dal giardino e la marmellata di mandarini fatta la sera avanti, è solo un piccolo esempio di come Angelica, la titolare, vuole accogliere i suoi clienti. Ed è proprio lei che, grazie all’aiuto della sua famiglia, ha voluto creare al primo piano anche una sala-teatro che in genere ospita una programmazioni di spettacoli ed eventi, mentre la domenica sera si trasforma in un cinema.

CONSIGLI UTILI Il mondo più semplice per raggiungere Casa Fluò è con la macchina, percorrendo via dei Colli fino al bivio con via di Paderno.Il parcheggio è gratuito e una volta lasciata l’auto potete seguire i tanti percorsi in mezzo alla campagna. Se viaggiate con i più piccoli, Fienile Fluò offre anche menù baby e tanto spazio in cui farli giocare.

Per maggiori info www.casafluo.it

 

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici