Piscina-termale-bagnodiromagna

Avete presente quando vi dicono che magari quello che stiamo cercando non ce l’abbiamo così lontano? Ecco io avevo a due passi da casa un posticino che in due giorni mi ha rubato il cuore, facendomi partire con la promessa di ritornarci il prima possibile. Questo è Bagno di a Romagna in provincia di Forlì-Cesena, nell’entroterra romagnolo, un piccolo paesino a ridosso degli Appennini, dai quali esce acqua termale a 45 gradi senza sosta.

Terme per i più piccini
Proprio quell’acqua termale che ci ha fatto subito buttare nella piscina del Ròseo Euroterme Resort: un piacere senza interruzione, intervallato da spa e trattamenti di bellezza. L’acqua termale ci ha coccolati ed è un piacere nuotare nella piscina all’aperto con l’acqua a quaranta gradi Ma non è solo questo ad avermi fatto innamorare. Vogliamo parlare dei tanti sentieri da percorrere in bici e a piedi? Lo sapete,c porterei la bici sempre con me, ma questa volta non l’ho fatto. Mi sono promessa di tornarci per i tanti percorsi che mi hanno illustrato, immersi nella natura, con i suoi boschi folti che risalgono verso la Toscana.

Natura incontaminata
Da non perdere specie nel periodo autunnale, per funghi e tartufi la vallata di Pietrapazza e le pendici del monte Còmero. Da qui l’escursione in bici o facendo del ‘lento’ trekking sono d’obbligo nel parco nazionale delle Foreste Casentinesi, appena 34 km per respirare il vecchio abitato di Ridracoli e la sua grande diga. Interessante, specie nei mesi più caldi la mulattiera per Corzano, lo storico passeggio alla Fonte del Chiardovo, il nuovo percorso pedonale tra San Piero e Bagno e i Laghi del Monte Còmero: uno scrigno per chi cerca riparo dalla calura.

Natura-bagnodiromagna image image

Gnomi, gnometti e sentieri
Chi non conosce gli gnomi di Bagno di Romagna? Oltre ai residenti ci sono loro, gli gnomi. Silenziosi e simpatici, discreti ma presenti in ogni dove. Lo gnomo Mentino del Ròseo Euroterme Resort ha letteralmente conquistato il mio piccolo esploratore, anche lui addobbato per le feste di Natale! Ma se ne volete di più, il meglio è inoltrarsi nel sentiero, dove vivono esclusivamente solo loro.

image image

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici