Dovevo scrivere questo articolo da tempo. Ma non so perché è stato sempre rimandato. Così ho deciso di aprire il blog 2019 con un pezzo tutto dedicato al mio entroterra in bici, per raccontarvi quanto sia bello scoprirlo su due ruote grazie agli amici di www.biketourrimini.it il noleggio di mtb a pedalata assistita aperto da Paolo Vidale, appassionato ciclista e guida escursionista. Grazie a lui, molti turisti, soprattutto stranieri, guardano “oltre” il mare di Rimini, scoprendo una realtà che pochi conoscono ma di cui subito si innamorano. Quale? Andiamo a vedere.

 

 

Per esempio, un bike tour fino a San Leo, costeggiando la strada bianca lungo il fiume Marecchia, mentre si è circondati dalle colline che ospitano Verucchio, Saiano, Montebello e San Marino. Ma qui per arrivare alla vetta, bisogna usare un po’ di grinta… dunque si sale per raggiungere il panorama mozzafiato che si staglia da San Leo. L’impresa vale il risultato finale. Il borgo medievale non è per nulla scontato e un giro prima di ripartire è d’obbligo. Il bello di pedalare in queste zone è il fatto di essere accompagnati da vedute singolari, ognuna con una propria storia e ritornare a valle è un piacere.

Prima di arrivare a San Leo si può far tappa a Saiano, un eremo incastonato nella roccia. Ovviamente tutto in salita. E si continua a salire, se volete, fino a Torriana e da qui prendete tutto il fiato che potete, sia per la salita, sia per godervi la Valmarecchia nella sua pienezza. Da Torriana raggiungere Montebello è un attimo: si tratta del famoso castello noto per la sua storia del fantasma bambina Azzurrina. E sarà perché non ci sono abituati, ma gli stranieri, ci racconta Paolo, sono i più entusiasti, quelli che si emozionano di fronte a San Leo o che chiedono di restare per godersi appieno quello che stanno vedendo.

IL BELLO DELL’ E-BIKE
Pedalare con mtb a pedalata assistita vuol dire muoversi con maggiore agilità tra pendii e salite, modulare la fatica e divertirsi da pazzi. Sì, perché grazie a queste bici che intervengono in maniera calibrata sull’intensità della pedalata, ci si sente davvero più leggeri e pronti ad affrontare qualsiasi ostacolo. Dunque se state cercando qualcosa di speciale da fare nei dintorni di Rimini, questa potrebbe essere un’opzione da prendere in considerazione.

Per maggiori info www.biketourrimini.it

Foto by biketourrimini

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici