Tutti vanno in vacanza a parte le mamme. Quelle no. Quelle di bimbi piccoli sono in servizio h24. E quando si va in vacanza la mole di lavoro aumenta. Non ci credete? Sono in vacanza da meno di un giorno e già sono stanca più del doppio del mio solito. E non è poco. I rituali saltano, la routine naufraga e la serenità del mio cervello si frega da sola. Alla fine bisogna fare le stesse cose di casa ma in posti diversi, con cose diverse, con persone diverse. E non importa se non hai dormito, se hai il fuso orario, se è ancora mezzanotte e il bimbo non dorme. Tutti ti diranno che sei in vacanza…. rilassati. E invece no. Io non mi rilasso. Perché la verità è che io in vacanza non mi rilasso. Anzi mi stresso. A voglia a dire il cambio d’aria ti fa bene. A me fa male. Sono abitudinaria, mi piace fare le stesse cose e ciò mi conforta. Mi piace fare lo stesso giro in bici, bere il caffè nello stesso bar, andare nello stesso parco. Cosa c’è di male?

Lascia un commento

2017 - Mamma e Bici