• La felicità a pedali esiste. Dura il tempo di una pedalata più lunga, data con slancio, mentre sole, vento o addirittura pioggia fanno la loro parte. L’attimo necessario per sciogliere i pensieri e distenderli. Ma può durare anche più lungo. Specie se sei in compagnia e le chiacchiere

    Continua a leggere
  • Tanto. Questa è la risposta. Una mamma in bici non solo ha imparato ad organizzarsi sempre per tempo, ma ha messo a punto equilibrismi che voi umani non conoscete. Perché va bene fare la passeggiata in bici ma quando la bici diventa un mezzo di tutti giorni ecco che subentrano le fatidiche

    Continua a leggere
  • Il mio motto è: ottimizzare per viaggiare leggeri. Quando si ha un bimbo piccolo questa filosofia può sembrare difficile e inapplicabile. Poi un giorno ti accorgi che nella borsa del bebè – che pesa una tonnellata – ci è finito di tutto, anche il tuo spazzolino dei denti. È

    Continua a leggere
  • Sì sì la bici fa molto figo. Non è più un mezzo con il quale spostarsi e basta. Ma come altre cose che ci piace avere per il piacere di averle, la bici rappresenta uno status. Specie in quelle città dove le due ruote non sono così utilizzate. A Rimini una bici in famiglia, minimo, ce

    Continua a leggere
  • È guerra aperta… . Su dai, sto scherzando però è vero che sono due scuole di pensiero. E di ruote. Una a due, l’altra a quattro. La prima su pista ciclabile, la seconda su strada. La prima sempre di fretta con la mania dell’acceleratore, la seconda più organizzata perché sa

    Continua a leggere
  • Il nostro fine settimana è fuori. O meglio, la nostra domenica. Giornata strepitosa. E allora visto che oggi è il primo novembre e si prospetta il mese dei morti ci siamo regalati una mattinata all’aperto, vicino al mare d’inverno che io, in particolare, adoro. In particolare ci

    Continua a leggere
  • Dopo aver fatto un giro vorticoso tra gli scaffali, rincorrendo il piccolo, trascinando un carrello stracolmo, discusso con chi non si è messo in fila lasciando come segnaposto il carrello semivuoto, eccomi fuori dal supermercato con le borse piene (in tutti i sensi). Cerco nella borsa pozzo

    Continua a leggere
  • Io la mia me la ricordo come fosse ieri. Una biciclettina rossa con le rotelle. Cestino e campanello al loro posto. Appena uscita dal negozio con i miei genitori mi sono messa in sella e ho pedalato come una matta nel parcheggio, tra macchine e pedoni. È uno dei pochi ricordi nitidi dei miei

    Continua a leggere

Chi Sono

Mamma ciclista per hobby, per passione, per comodità, per pigrizia automobilistica (odio guidare la macchina) e perché su due ruote la prospettiva cambia in continuazione.

Articoli recenti

Seguimi:

Facebook
Facebook
Instagram
2017 - Mamma e Bici